La nostra storia

Chi siamo?

Una squadra…possiamo definirci come una squadra di Staffetta. Avete presente quella disciplina dell’atletica leggera? In breve, è l’unica che prevede 4 compagni per gruppo e consiste nel far arrivare più rapidamente possibile il “testimone” all’arrivo.

Noi siamo in 4 in questa storia che somiglia molto alla Staffetta. 

isa-maxIsabella e Massimo sono quelli che ci precedono. Noi, Alessandra e Claudio quelli che hanno preso il testimone e che, oggi, continuano a correre.

“Le Terre di Isa” è un’Azienda Agricola Biologica nata nel 2000 dalla forza di un Sogno, realizzato con coraggio da Isabella e Massimo e che oggi vive attraverso Alessandra e Claudio.

L’antico casale in pietra è stato accuratamente restaurato nel rispetto della tradizione umbra e secondo i principi della bio-edilizia, e ancora oggi ospita un Agriturismo esclusivo e confortevole, circondato da un bosco a monte e un uliveto biologico a valle. 

“Abbiamo incontrato Isabella e Massimo un giorno del luglio 2016, nel periodo in cui stava andando avanti la nostra ricerca per una nuova vita, ASSM5452 (1)lontano dalla città, da Napoli. Li abbiamo trovati qui, a Le Terre di Isa, ed è stato come se ci stessero aspettando… Abbiamo così realizzato di aver trovato la nostra nuova Casa.

All’inizio abbiamo incrociato due sguardi un po’ perplessi e sospettosi, tra l’incredulità e la sfida. 
Ci hanno ascoltato e poi messi alla prova, fino a che le nostre aspirazioni e la nostra voglia di fare li hanno convinti a passarci il testimone.

Appena arrivati a Le Terre di Isa abbiamo respirato quell’amore, sprigionante da ogni angolo, che ha segnato la loro storia per 15 anni. Ogni pianta o albero del giardino, ogni pietra del casale, ogni oggetto di arredamento…tutto qui si manifesta attraverso la loro fatica, dedizione e passione.
Quando abbiamo deciso di prendere il testimone, e in tutto il percorso intrapreso sulla nostra strada per il cambiamento, ci siamo resi conto della pesante responsabilità che ci saremmo assunti a correre, per lo stesso obiettivo, e onorando la corsa già fatta dai nostri predecessori. Ma allo stesso tempo abbiamo realizzato di essere arrivati nel posto giusto al momento giusto e che quell’occasione non potevamo mancarla: una vita nuova a contatto con le cose semplici, e che potesse dare spazio ed espressione al nostro modo di essere.

Così, dopo 31 anni di vita a Napoli, siamo partiti e siamo arrivati qui.
Abbiamo tanti progetti per questa nuova vita. Intanto custodiamo il testimone e “corriamo” mantenendo vivo questo micro-sistema che è Le Terre di Isa, fondato sui pilastri dell’accoglienza, della disponibilità, del benessere e della genuinità.

Vivremo di questi principi perché un posto come questo abbia sempre ragione di esistere, per noi e per altri, come è stato fino ad oggi, onorando chi ci ha preceduto e anche il nostro coraggio di cambiare e rinnovarci.
Si apre un nuovo capitolo di una storia già iniziata e che sarà tutta da scrivere…dedicata a tutti voi che cercate un rifugio ideale dalla vostra routine!