logo le terre di isa

Azienda Agricola Elaion

Elaion, dal greco, ἔλαιον, olio di oliva.

 

È il nome che abbiamo dato alla nostra azienda agricola, costituita dai soci, nonché marito e moglie, nonché compagni di una vita, Claudio e Alessandra.

 

Quel nome corrisponde ad un luogo che ha visto nascere la nostra storia d’amore, l’inizio del nostro lungo cammino insieme e, quando abbiamo cominciato l’avventura in Umbria, con l’acquisto di un uliveto e del suo antico casale, per battezzare quella che sarebbe stata la nostra azienda agricola in società, abbiamo ricercato la storia e le origini della pianta e siamo risaliti al nome “Elaion”.

Elaion rappresenta l’attività principale della nostra azienda agricola, la produzione di olio, di confetture e di ortofrutta, alla quale è collegata quella dell’attività ricettiva dell’agriturismo Le Terre di Isa.

 

Nasce a dicembre 2016 e la sua prima produzione di olio extravergine di oliva biologico è stata portata a termine nell’ottobre del 2017.

La campagna di quell’anno non è stata molto fruttuosa a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli, ma siamo riusciti ad ottenere il nostro primo olio extravergine di oliva biologico  (certificato da CCPB - Operatore controllato Numero LP64 - Organismo di controllo autorizzato dal MiPAAFT - IT BIO 006), che abbiamo chiamato “Noi”.

Quest’olio novello, con il suo nome, racconta un’altra storia, quella di tutte le persone che abbiamo incontrato da quando è cominciata questa avventura e che ci hanno aiutato a preparare il terreno, a curare gli alberi e a raccogliere le olive, oltre che ad ambientarci in un contesto a noi del tutto estraneo.

Raccolta delle olive in Umbria

Da quell’ottobre del 2017 abbiamo studiato, ci siamo aggiornati e le piante dell’uliveto a valle del casale (cultivar leccino) stanno crescendo sane e forti, offrendoci, per la campagna del 2018, il triplo della produzione (disponibile in bottiglie da 0,50l presso il nostro agriturismo).

Nel frattempo, ci siamo anche allargati, acquistando un altro terreno a Collesanto, con uliveti secolari di cultivar “dolce agogia in conversione biologica (con lo stesso operatore di controllo CCPB), dai quali abbiamo ricavato circa 200 litri di olio extravergine di oliva (“Secolare”, disponibile in bottiglie da 1l presso il nostro agriturismo).

Raccolta olive elaion 2017

Con “Noi”, abbiamo partecipato alla IV edizione del premio “La Dolce Goccia”, organizzato dal comune di Magione ed Assoprol Umbria Soc Coop in occasione dell’evento “Olivagando 2018”.

Il concorso ha visto la partecipazione riservata agli oli extra vergini di oliva prodotti nei comuni ricadenti nel bacino del Lago Trasimeno: Magione, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno,  Castiglione del  Lago,  Panicale,  Città  della  Pieve,  Paciano, Piegaro e Corciano.

 

La partecipazione a tale concorso ci ha dato la possibilità di ricevere una scheda di valutazione organolettica del nostro olio che, nel giudizio complessivo, è risultato conforme ai criteri di selezione e denominazione di “olio extravergine di oliva italiano” con la seguente definizione: “Fruttato di media intensità dalle note nettamente erbacee con richiami alla foglia di cicoria. Al gusto decisamente amaro e piccante, conferma le note vegetali di lunga persistenza”.

Al di là del premio, che non abbiamo vinto...😏, siamo stati molto felici di condividere un’esperienza con chi sul territorio ci opera da sempre e ci ha fatto sentire parte di un progetto comune di valorizzazione e identità del patrimonio culturale e colturale umbro.

Elaion frantoio pozzolese

Conoscere la provenienza dei prodotti che consumiamo quotidianamente sta diventando una priorità per tutti.

Attraverso l’operato della nostra azienda agricola, vogliamo offrire un prodotto, che è indispensabile sulle tavole degli italiani, di qualità e assicurato in tutto il suo percorso di crescita, raccolta, trasformazione e imbottigliamento.

 

Ce ne prendiamo cura perché possa essere anche il vostro olio.

Da poco è stato installato un orto “sinergico” (qui un approfondimento) di piccole dimensioni con il quale stiamo sperimentando la produzione biologica di ortaggi, verdure e piante aromatiche, da poter destinare alle degustazioni e alle attività didattiche.

L’obiettivo della nostra azienda è fondato sulla volontà di offrire esperienze di turismo alternativo a tutti quei viaggiatori alla ricerca dei sapori autentici e alla riscoperta delle tradizioni locali, valorizzando e tutelando le risorse territoriali per promuovere un consumo consapevole dei prodotti che ci offre la terra e sensibilizzare allo sviluppo sostenibile.

Per fare questo utilizziamo la presenza di una delle rare sorgenti di acqua totalmente potabile, oltre a strumenti e tecniche che tutelano l’ambiente che ci circonda. Pratichiamo la raccolta differenziata, il riciclaggio dei rifiuti organici per la produzione di compost ed il riutilizzo delle acque di scarico attraverso la fitodepurazione. Sono installati pannelli solari termici da 300 It., un impianto fotovoltaico da 5.9 Kw/p in trifase, una caldaia a biomassa da 30.00 Kcal, con integrazione per la produzione di acqua sanitaria che contribuiscono a rendere l'intera struttura eco-compatibile e a basso consumo energetico. Utilizziamo prevalentemente prodotti biologici locali nell’ambito della somministrazione di pasti e bevande, anche per valorizzare le risorse del territorio e contribuire al rafforzamento dell’identità culturale regionale

Intendiamo sfruttare tali risorse in percorsi didattici, che rientreranno nel futuro progetto di Fattoria Didattica, per incrementare la sensibilizzazione in tema ambientale e culturale nelle persone che sostano presso la nostra struttura e a viaggiatori in tour in Umbria e con l’obiettivo di trasmettere una conoscenza esperienziale delle pratiche agricole della nostra stessa azienda e di aziende del territorio

 

“Creiamo esperienze innovative di turismo per la promozione e la valorizzazione delle risorse territoriali, attraverso la sperimentazione e la riscoperta di pratiche contadine e artigianali caratteristiche dell’identità umbra, in modo da contribuire, nel nostro piccolo, allo sviluppo economico locale.”

costruzione orto sinergico orto sinergico orto sinergico


Da sempre nella nostra struttura si applicano le dovute misure di igiene e sicurezza per proteggere la salute degli ospiti e dello staff, facendo particolare attenzione alla tutela dell’ambiente che ci circonda.

Stiamo rispondendo puntuali alle nuove direttive del governo e degli enti competenti in risposta all’emergenza Coronavirus, per garantirvi un soggiorno il più sereno e sicuro possibile, non appena saranno consentiti spostamenti da una Regione all’altra e da un Paese all’altro

I nostri spazi consentono di mantenere il dovuto distanziamento sociale, ma per garantire la massima igiene e sicurezza abbiamo adottato pratiche interne extra come di seguito illustrato:

Per maggiori informazioni sulle modalità di viaggio ai tempi del Coronavirus puoi visitare i seguenti link:

www.viaggiaresicuri.it

nuovo coronavirus sul sito dell'OMS    

nuovo coronavirus sul sito web del Ministero della Salute

Tutte le disposizioni fornite dal Governo sono visualizzabili sul sito Governo.it

 

Infine un messaggio per tutti voi:

I nostri sforzi in questo momento sono volti a un unico obiettivo: dare - a chi può concedersi una vacanza nei prossimi mesi – l’opportunità di assaporare finalmente un po’ di libertà.

Non riusciremo a soddisfare tutti e questo ci rammarica, ma ci auguriamo di incontrare su questo nostro nuovo cammino spirito di comprensione, collaborazione e adattamento per vivere tutti insieme momenti di meritata spensieratezza.

Tutto quello che offriamo è descritto nei dettagli in questo sito ma se avete altre richieste non esitate a contattarci scrivendoci a info@leterrediisa.com oppure chiamando allo 0758476296.