logo le terre di isa

Una pratica per il benessere psico-fisico   

Quando sono arrivata in Umbria la prima volta la natura, i paesaggi e le immense distese di verde hanno catturato il mio sguardo coinvolgendomi in una sorta di ipnosi.

È diverso dal guardare il mare - che non ha comunque eguali - perché di fronte a spumeggianti colline senti che puoi incamminarti e andare senza aspettare che le acque si calmino e che la sconfinatezza del mare smetta di farti paura.

 

La pratica del cammino - paesaggistico, naturalistico, urbano, amatoriale, agonistico e persino terapeutico - è molto comune in terra umbra ed è promossa da numerose iniziative locali.

 

Tra tutte vogliamo segnalarvi “La Via del Trasimeno”, il primo grande laboratorio a cielo aperto di cammino-terapia, un percorso ad anello in sette tappe, di circa 160 Km intorno al Lago Trasimeno, che intende promuovere il “cammino” come strumento di benessere psico-fisico delle persone, oltre che come pratica sostenibile di conoscenza del patrimonio culturale e paesaggistico dei territori.

L’ideatore è Fabrizio Pepini, di Passignano sul Trasimeno, che dopo aver percorso più volte il famoso cammino di Santiago de Compostela e la via Francigena, è ritornato a casa con la voglia di camminare ancora.

Da una collaborazione e una profonda amicizia con Massimiliano Cremona è nato prima il libro “Camminare Guarisce” - dove si legge l’emozionante storia di Fabrizio Pepini - seguito dalla costituzione dell’omonima associazione.

 

I sentieri de “La Via del Trasimeno” da percorrere sono quelli già tracciati dal C.A.I. e da altre associazioni locali che con questo nuovo progetto assumono l’identità di un vero e proprio “cammino” per tutti coloro che “cercano nuove opportunità di ritrovarsi al di fuori dei ritmi frenetici della società, per mettersi uno zaino in spalla e rimettere i propri passi sulla strada”.

 

Ieri, venerdì 6 aprile, in occasione della presentazione del progetto presso la sala consiliare del Municipio di Passignano sul Trasimeno è partito il primo weekend de La Via del Trasimeno.


L’associazione propone percorsi di diverse durate e adattabili a esigenze personali.

Maggiori informazioni sull’associazione e il progetto potete trovarle sul sito www.laviadeltrasimeno.org.

 


 

Altre pratiche del “camminare” promosse in Umbria

 

- Domenica 8 aprile alle ore 15.30, in collaborazione con il Piedibus del Ben Essere, appuntamento in Piazza IV Novembre per una passeggiata ricreativa e culturale nella storia di Perugia sulle tracce di quelle cittadine illustri che hanno contribuito alla storia della città.

 

Incontro presso piazza IV Novembre – presso Fontana Maggiore

 

Necessaria la PRENOTAZIONE via mail a meravigliarti.inumbria@gmail.com

Maggiori informazioni qui .

 


- Sul sito www.allwebitaly.it è possibile trovare tutte le informazioni per chi ha in progetto di vivere l’Umbria a piedi.

 

- La Regione Umbria presenta e promuove il progetto Parchi Attivi per lo sviluppo di una fruizione attenta e consapevole delle tematiche ambientali, con finalità educative, formative e di sviluppo locale.

Escursionismo, cavallo, bike, nordic walking, rafting, torrentismo e tanti altri sport, praticabili a piacere nelle occasioni segnalate su questo portale.

 

- Non perdete inoltre i percorsi segnalati dal sito dedicato al Lago Trasimeno www.lagotrasimeno.net

- Per chi vuole visitare Perugia e l’area circostante ci sono due siti interessanti da consultare:

 

Buona passeggiata a tutti!

Gallery



Da sempre nella nostra struttura si applicano le dovute misure di igiene e sicurezza per proteggere la salute degli ospiti e dello staff, facendo particolare attenzione alla tutela dell’ambiente che ci circonda.

Stiamo rispondendo puntuali alle nuove direttive del governo e degli enti competenti in risposta all’emergenza Coronavirus, per garantirvi un soggiorno il più sereno e sicuro possibile, non appena saranno consentiti spostamenti da una Regione all’altra e da un Paese all’altro

I nostri spazi consentono di mantenere il dovuto distanziamento sociale, ma per garantire la massima igiene e sicurezza abbiamo adottato pratiche interne extra come di seguito illustrato:

Per maggiori informazioni sulle modalità di viaggio ai tempi del Coronavirus puoi visitare i seguenti link:

www.viaggiaresicuri.it

nuovo coronavirus sul sito dell'OMS    

nuovo coronavirus sul sito web del Ministero della Salute

Tutte le disposizioni fornite dal Governo sono visualizzabili sul sito Governo.it

 

Infine un messaggio per tutti voi:

I nostri sforzi in questo momento sono volti a un unico obiettivo: dare - a chi può concedersi una vacanza nei prossimi mesi – l’opportunità di assaporare finalmente un po’ di libertà.

Non riusciremo a soddisfare tutti e questo ci rammarica, ma ci auguriamo di incontrare su questo nostro nuovo cammino spirito di comprensione, collaborazione e adattamento per vivere tutti insieme momenti di meritata spensieratezza.

Tutto quello che offriamo è descritto nei dettagli in questo sito ma se avete altre richieste non esitate a contattarci scrivendoci a info@leterrediisa.com oppure chiamando allo 0758476296.